Concerti

melamanouche

Energia, un storia da raccontare, e allegria: ecco le caratteristiche che rendono magico il cantautorato gipsy di Melamanouche. Prima cantante in Italia a specializzarsi nello stile manouche, Paola Passarello ha voluto cambiare le regole del gioco, aggiungendo tanto teatro e scrivendo a parole quello che le melodie e le armonie dei brani di Django Reinhardt suggeriscono. Il repertorio spazia dai boleri ai brani di Django alle canzoni della tradizione del Sud arrangiate in chiave manouche.

Paola Passarell: voce e chitarra
Yann Maréchal: chitarra
Raffaele Romano: contrabbasso