Concerti

The Beat Barons

 

Il mersey beat esplode a Liverpool nei primi anni '60 e diventa popolare grazie ad alcuni gruppi storici: Beatles, Searchers, Gerry & The Pacemakers e Swinging Blue Jeans. 
Insomma, musica americana ma con sonorità decisamente britanniche, in un epoca in cui assistere ad un concerto dal vivo significava ballare fino all’esaurimento. I The Beat Barons ripropongono esattamente questo stile, e il risultato è un’autentica macchina del tempo. Verranno suonate le canzoni di mostri sacri come i Beatles, Chuck Berry, gli Shadows e gli Everly Brothers, ma anche brani di artisti come Eugene Church & The Fellows e gli Olympics, nonché qualche composizione originale targata Beat Barons.

I Beat Barons sono: Ed Seagraves voce, chitarra, harmonica; Dominic Turner chitarra, voce; Anthony Henriquez: basso, voce e Francesco Rivabene batteria.