Nicolò

Sembra orso ma non è: Nicolò fa il burbero e cerca di parlare poco, ma si capisce subito che è un cuore di panna e un alleato in qualunque occasione.

È psicologo, e in fondo lavorare in un bar è un modo come un altro (anzi, forse anche più difficile) per esercitare la professione. 

Nel tempo libero si perde nella realtà dei videogiochi e scrive di calcio, ma assolutamente senza fingere di essere imparziale.

 

DOMANDE & RISPOSTE

Se fossi un libro sarei Il vecchio che leggeva romanzi d'amore di Luis Sepulveda

Se fossi un drink sarei un Gin Tonic

Se fossi una canzone sarei Una vita da mediano di Ligabue

Se fossi qualcosa che si mangia sarei una parmigiana di melanzane

Se fossi un'opera d'arte sarei Il pensatore di Rodin

Se fossi un film sarei Robin Hood un uomo in calzamaglia di Mel Brooks

Se fossi un giorno sarei la domenica