il White Lady

Elegante e raffinato, il White Lady è un cocktail in realtà un po’ pericoloso - la gradazione è piuttosto altina, e se ne bevete troppi rischiate di arrivare a fine serata in pessime condizioni.
Non si sa bene come e dove fu inventato. La nostra leggenda preferita è quella che lo vorrebbe dedicato alla divina Ella Fitzgerald che, in abito bianco, cantava Sophisticated lady.
Quella più probabile è che fu creato a Parigi nel 1919, quando una donna vestita di bianco ebbe un malore appena entrata all’Harry’s bar, e il barista prontamente le preparò una miscela ricostituente a base di gin, triple sec e succo di limone đźŤ‹

Tiziana, 21 giugno 2019